notizia

Parte 1: l'approccio alla piattaforma paga per i tecnici di prodotto e di sistema

You Bet Your Life: Secret Word - Air / Bread / Sugar / Table (Gennaio 2019).

Anonim

Le piattaforme hardware e software accelerano l'innovazione del design

Di Ray Upton, VP & GM, Connected MCU e Zoran Mladenovic, GM, Sviluppo software, Texas Instruments

Anno dopo anno, il ritmo dell'innovazione sta accelerando. Nuovi prodotti, nuove funzionalità, nuove funzionalità e nuove tecnologie entrano quotidianamente sul mercato in rapida successione. Ad esempio, l'Internet of Things (IoT) era sconosciuto pochi anni fa, e ora Gartner prevede che entro il 2020 ci saranno circa 20, 4 miliardi di dispositivi IoT.

Una rapida innovazione come questa esercita una pressione costante sugli ingegneri di prodotto e di sistema per accelerare la velocità di introduzione di nuovi prodotti o per essere lasciati indietro. I fornitori di tecnologie abilitanti devono intensificare e assicurarsi che i loro clienti siano in grado di sfruttare ogni finestra di opportunità a loro disposizione. Per fare questo, abbiamo bisogno di rendere l'innovazione più facile e più veloce.

Le aziende di semiconduttori come la nostra non possono fissarsi sull'hardware escludendo il software. Nei mercati di oggi in rapida evoluzione, il software fa la differenza per le aziende che cercano di essere agili, agili e opportunistiche. Ecco perché Texas Instruments ha adottato un approccio di piattaforma che include sia l'hardware che il software e che porta a una rapida innovazione del sistema.

Software in aumento

Nell'ultimo decennio, il software è il massimo per gli sviluppatori di sistemi. Il software consente ai tecnici di prodotto e di sistema di essere più flessibili e reattivi alle esigenze del mercato. Le funzionalità per i prodotti correnti possono essere aggiornate o modificate rapidamente tramite gli aggiornamenti software. O nuovi prodotti possono essere sviluppati prendendo il design hardware di un prodotto corrente e cambiando il suo software in modo che un prodotto diverso possa essere rapidamente introdotto in un segmento di nicchia.

Questo spostamento verso il software si riflette nella composizione della maggior parte delle aziende tecnologiche. Un recente sondaggio di produttori di prodotti incorporati ha scoperto che essi dedicano il 61% delle loro risorse di sviluppo al software. Gli investitori sono spesso sopraffatti dall'incertezza che i requisiti del software e le risorse in continua evoluzione apportano a un determinato prodotto. Questo è spesso vero in quanto un notevole tempo di sviluppo viene speso per l'integrazione dei componenti di sistema di base rispetto all'applicazione, che spesso guida la differenziazione del prodotto nel mercato.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con gli sviluppatori di sistemi in molti settori diversi e abbiamo appreso che possiamo offrire il massimo valore fornendo un approccio di piattaforma coesa che si estende a hardware e software e include molti dispositivi e tecnologie compatibili con il codice. Con questo tipo di piattaforma, è possibile combinare software e hardware compatibili per accelerare le innovazioni di sistema che sfruttano lo sviluppo precedente per ottenere il massimo ritorno sull'investimento (ROI).

Una solida base

Spesso, il modo più rapido per introdurre sul mercato implica l'implementazione di software di almeno una parte delle funzionalità del nuovo prodotto utilizzando microcontrollori programmabili (MCU) generici. Questi tipi di dispositivi offrono la massima flessibilità e possono essere facilmente aggiornati durante la fase iniziale di prototipazione.

Quando sono necessarie nuove funzionalità o miglioramenti, gli aggiornamenti di sistema sono molto più semplici se il dispositivo utilizzato nella progettazione originale faceva parte di una piattaforma che include una gamma di MCU compatibili con il codice e altri componenti compatibili. In questo caso, il codice iniziale del progetto originale può essere migrato in modo efficiente su altri MCU all'interno della piattaforma quando è necessario disporre di cicli di calcolo maggiori o più memoria.

Fig. 1: Esempio di una singola piattaforma software per una gamma di microcontrollori.

Nel tempo, un nuovo dispositivo nella piattaforma potrebbe integrare funzionalità hardware aggiuntive che riducono ulteriormente i costi di sistema e il consumo energetico, aumentando al contempo le prestazioni in modo che un sistema sia più competitivo sul mercato. Finché la piattaforma mantiene una compatibilità appropriata, tali aggiornamenti possono essere fatti in modo efficiente massimizzando il ROI.

Le interfacce di programmazione dell'applicazione della piattaforma devono essere ben documentate e sfruttare gli standard del settore laddove possibile per facilitare l'interfacciamento di componenti esterni quali sensori, attuatori, varie tecnologie di comunicazione e plug-in software compatibili che estendono facilmente le funzionalità del sistema per accelerare lo sviluppo del sistema ulteriore. Sfruttando gli standard del settore nella piattaforma, un numero maggiore di sviluppatori può implementare rapidamente soluzioni tecnologiche, aumentando ancora una volta la velocità di adozione del mercato.

Parte 2 - Approccio alla piattaforma: gli MCU sono fondamentali per il ROI - Le piattaforme hardware e software guidano strategie di prodotto a lungo termine

Parte 3: Un approccio alla piattaforma per la progettazione accelera lo sviluppo del prodotto di cose connesse - I progettisti possono accelerare lo sviluppo e migliorare il proprio portafoglio di cose connesse utilizzando la stessa piattaforma MCU